GUIDA CORSI E PROGRAMMI

Societa' e Sviluppo Locale - Curriculum: Sviluppo locale





A.A. 2009/2010 --- Alessandria

Diritto del lavoro e pari opportunita'


Codice GISS: NON COMUNICATO
Settore scientifico: ius/07
Corsi di laureaIl corso si tiene a l'indirizzo: Via Cavour 84, 15121 Alessandria
Titolare del corso:
Crediti: 6
Ore: 30
Anno: 2
Semestre: 1
Organizzazione del corso: Lezioni
Modalità di frequenza: Consigliata

[English] English Version

. Supporti alla didattica in uso alla docenza

Nessuno

. Prerequisiti al corso

Nessuno

. Obiettivo del corso

Fornire le nozioni e ed indicare la normativa di riferimento per quanto concerne la tutela dei lavoratori dalle discriminazioni di genere e non di genere

. Competenze e conoscenze attese

Conoscenza delle nozioni di discriminazione e della normativa antidiscriminatoria.

. Propedeuticita' del corso

Nulla

. Programma del corso

Il corso avrà ad oggetto letematiche classiche della disciplina protezionistica nei confronti delle discriminazioni di genere: accesso al lavoro; formazione professionale, promozione professionale, condizioni di lavoro; retribuzione; disciplina della maternità e della paternità. Tutte le lezioni indicate verranno svolte nell'ottica della tutela contro le discriminazioni di genere, senza trascurare comunque le manifestazioni delle discriminazioni non di genere (come nel caso di discriminazioni tra lavoratori standard e flessibili, comunitari ed extracomunitari). Il percorso di studio è arricchito da alcune lezioni specificatamente dedicate alle “pari opportunità” (nozioni di discriminazioni, istituzioni di parità, molestie).

. Attivita' di supporto alla didattica

Nessuno

. Strumenti didattici

Nessuno

. Bibliografia - Testi d'esame

Per gli studenti frequentanti:
- Appunti presi a lezione

Per gli studenti non frequentanti
- Carinci - De Luca Tamajo - Tosi - Treu, Diritto del lavoro. Il rapporto di lavoro subordinato, ult. ed., nelle parti indicate nel programma dettagliato delle lezioni.
- Ciocca, Le pari opportunità nell'ordinamento comunitario ed interno: profili lavoristici, Macerata, 2008, nelle parti indicati nel programma dettagliato delle lezioni

. Controllo dell'apprendimento

E' prevista una verifica intermedia al termine delle 30 ore di lezione

. Modalita' e descrizione della verifica

- Prove scritte -

La prova - scritta - avrà la durata di 2 ore al massimo. Si articolerà in una serie di domande "aperte". Si intende verificare la conoscenza della normativa illustrata a lezione nonchè la capacità degli studenti di elaborare ed organizzare dati e nozioni apprese.





A.A. 2009/2010 --- Alessandria

Filosofia politica II


Codice GISS: NON COMUNICATO
Settore scientifico: sps/01
Corso di laureaIl corso si tiene a l'indirizzo: Via Cavour 84, 15121 Alessandria
Titolare del corso:
Crediti: 6
Ore: 30
Anno: 2
Semestre: 2
Organizzazione del corso: Lezioni, Seminari
Modalità di frequenza: Consigliata

[English] English Version

. Supporti alla didattica in uso alla docenza

Seminari di approfondimento per la comprensione dei testi

. Prerequisiti al corso

Non sono previste propedeuticità

. Obiettivo del corso

Fornire gli strumenti ermeneutici per affrontare i fondamenti della nozione di potere nell'ambito della filosofia politica

. Competenze e conoscenze attese

Assimilazione del contenuto dei testi e capacita' riflessiva e di connessione generali

. Propedeuticita' del corso

-

. Programma del corso

Il corso intende ricostruire, attraverso alcune tappe principali della filosofia politica, l'itinerario teorico del concetto di potere. In particolare se ne analizzeranno l'origine e la formalizzazione classica e la decostruzione contemporanea. Le opere prese in considerazione che restiuiscono un possibile percorso dell'idea di potere risalgono ai seguenti autori: Platone, Aristotele, San Paolo, Th. Hobbes, M. Weber, C. Schmitt, H. Arendt, M. Foucault, V. Havel, E. Canetti.

. Attivita' di supporto alla didattica

A richiesta verranno forniti tutoraggi

. Strumenti didattici

Materiale didattico preparato dal docente

. Bibliografia - Testi d'esame

1. Stefano Petrucciani, Modelli di Filosofia politica, Torino, Einaudi

2. Due testi a scelta tra:

- Max Weber, La scienza come professione. La politica come professione, Torino, Edizioni di Comunità (o eventuali altre edizioni. Le due conferenze di Weber, ai fini dell'esame si intendono come un testo solo)
- Carl Schmitt, Il concetto del politico. Testo del 1932 con una premessa e tre corollari, in C. Schmitt, Le categorie del politico, Bologna, il Mulino, pp. 89 - 210
- Hannah Arendt, Sulla violenza, Milano, Guanda (o altre edizioni)
- Michel Foucault, La volontà di sapere, Milano, Feltrinelli

. Controllo dell'apprendimento

Non sono previste prove intermedie

. Modalita' della verifica

- Prove scritte - Prove orali -







A.A. 2009/2010 --- Alessandria

Gestione dei gruppi, mediazione, negoziazione


Codice GISS: NON COMUNICATO
Settore scientifico: sps/07
Corso di laureaIl corso si tiene a l'indirizzo: Via Cavour 84, 15121 Alessandria
Titolare del corso:
Crediti: 3
Ore: 20
Anno: 2
Semestre: 2
Organizzazione del corso: Lezioni, Esercitazioni
Modalità di frequenza: Consigliata

MATERIALE DIDATTICO: http://sp.dir.unipmn.it

. Prerequisiti al corso

nessuno

. Obiettivo del corso

Il corso intende fornire strumenti concettuali e metodologici utili allo sviluppo di capacità di osservazione, di partecipazione consapevole e di facilitazione comunicativa nei piccoli gruppi, con particolare riferimento alle dinamiche relazionali che sottendono la comunicazione, la facilitazione, la negoziazione.

. Competenze e conoscenze attese

L'acquisizione, o quanto meno la sensibilizzazione, all'uso di strumenti concettuali e metodologici utili alla osservazione, alla partecipazione consapevole e alla facilitazione comunicativa nei processi relazionali tipici dei piccoli gruppi con particolare riferimento ai processi di deliberazione inclusiva.

. Propedeuticita' del corso

nessuno

. Programma del corso

a) Fare squadra nei gruppi di lavoro.

I Strutture e processi di gruppo.
II. Norme, cultura e socializzazione nei gruppi di lavoro.
III. La Leadership.
b) La facilitazione
definizione, origine e prospettive, metodo e strumenti

. Strumenti didattici

La scansione dei contenuti teorici presentati dalla docente procederà in stretta connessione con esercitazioni pratiche e momenti di apprendimento attivo: simulazioni di situazioni operative, analisi di casi, gruppi di discussione

. Bibliografia - Testi d'esame

1) Malaguti D., Fare squadra, Il Mulino, Bologna, 2007, capp. II, III,V
2)Bobbio L. (a cura di), A più voci. Amministrazioni pubbliche, imprese, associazioni e cittadini nei processi decisionali inclusivi , Cantieri, Edizioni Scientifiche Italiane, Roma, 2004.

Materiale fornito dalla docente ed inserito sul sito web del corso
Ulteriori precisazioni sui testi di esame saranno fornite dalla docente all'inzio del corso.

. Controllo dell'apprendimento

nessuna

. Modalita' e descrizione della verifica

- Prove scritte -

L'esame finale sarà svolto in forma scritta (tema o domande aperte) e mirerà a valutare l'apprendimento dello studente circa i contenuti del corso e la sua capacità di effettuare collegamenti tra argomenti e concetti dimostrando capacità critica.





A.A. 2009/2010 --- Alessandria

Gestione e finanza degli enti pubblici

Modulo di: Gestione degli enti pubblici


Codice GISS: NON COMUNICATO
Settore scientifico: secs-p/10
Corsi di laureaIl corso si tiene a l'indirizzo: Via Cavour 84, 15121 Alessandria
Titolare del corso:
Crediti: 6
Ore: 30
Semestre: 1
Organizzazione del corso: Lezioni, Seminari
Modalità di frequenza: Facoltativa

. Supporti alla didattica in uso alla docenza

slide e casi

. Prerequisiti al corso

Economia e Organizzazione Az.le

. Obiettivo del corso

Trasferire conoscenze ed esperienze relative alla Pubblica Amministrazione Locale in termini di Gestione e Organizzazione con particolare riferimento alle Aziende Partecipate dagli Enti Locali e alla loro Governance.

. Competenze e conoscenze attese

management pubblico
valutazione risorse umane
definizione e analisi politiche pubbliche
controllo di gestione

. Propedeuticita' del corso

sostenere la Prova Finale con L. Falduto a partire da Gennaio 2010!!!!!

. Programma del corso

. Attivita' di supporto alla didattica

testimonianze

. Strumenti didattici

.........

. Bibliografia - Testi d'esame

. Controllo dell'apprendimento

nessuna

. Modalita' e descrizione della verifica

- Prove scritte - Casi studio -

prova scritta





A.A. 2009/2010 --- Alessandria

Laboratorio elaborazione dati

Modulo di: Sociologia generale


Codice GISS: NON COMUNICATO
Settore scientifico: sps/07
Corso di laureaIl corso si tiene a l'indirizzo: Via Cavour 84, 15121 Alessandria
Titolare del corso:
Crediti: 3
Ore: 20
Anno: 2
Semestre: 2

MATERIALE DIDATTICO: http://sp.dir.unipmn.it






A.A. 2009/2010 --- Alessandria

Psicologia del lavoro e delle organizzazioni


Codice GISS: NON COMUNICATO
Settore scientifico: m-psi/06
Corsi di laureaIl corso si tiene a l'indirizzo: Via Cavour 84, 15121 Alessandria
Titolare del corso:
Crediti: 6
Ore: 30
Anno: 2
Semestre: 2
Organizzazione del corso: Lezioni
Modalità di frequenza: Consigliata

[English] English Version

. Supporti alla didattica in uso alla docenza

Presentazioni Power Point

. Obiettivo del corso

L'insegnamento ha quale obiettivo lo sviluppo di conoscenze di base dell'analisi psicologica applicata ai contesti lavorativi e organizzativi

. Competenze e conoscenze attese

Gli studenti a termini del corso dovranno avere maturato una conoscenza di base dei principali temi e dei più ricorrenti modelli di analisi psicologica del lavoro e delle organizzazioni. Dovranno inoltre avere una conoscenza di base dei principali disegni di ricerca sperimentale della disciplina

. Propedeuticita' del corso

---

. Programma del corso

Durante il corso saranno discussi i seguenti temi:
Il lavoro:significati e modelli
Modelli di analisi della condotta lavorativa
L'ingresso in un organizzazione: il processo di socializzazione al lavoro
Contratto psicologico e modelli motivazionali
Modelli di valutazione delle competenze e della condotta lavorativa
Il lavoro e le sue ricadute sulla persona e sull'organizzazione.

. Bibliografia - Testi d'esame

SARCHIELLI G., Psicologia del lavoro, Il mulino, 2008 (capp 1,2,4,5,6,7)
FLAVIO CERAVOLO Prevenire le crisi aziendali attraverso la valorizzazione delle risorse umane
Partnership Val.i,FRANCO ANGELI, 2008(capp 3e 4)

. Controllo dell'apprendimento

Non sono previste prove intermedie.

. Modalita' e descrizione della verifica

- Prove scritte -

L'esame sarà scritto e si chiederà agli studenti di sviluppare tre temi





A.A. 2009/2010 --- Alessandria

Salute globale e sviluppo

Modulo di: Sociologia generale


Codice GISS: NON COMUNICATO
Settore scientifico: sps/07
Corso di laurea
Il corso si tiene a l'indirizzo: Via Cavour 84, 15121 Alessandria
Titolare del corso:
Crediti: 5
Ore: 30
Anno: 2
Semestre: 1






A.A. 2009/2010 --- Alessandria

Sociologia della globalizzazione

Modulo di: Sociologia generale


Codice GISS: NON COMUNICATO
Settore scientifico: sps/07
Corso di laureaIl corso si tiene a l'indirizzo: Via Cavour 84, 15121 Alessandria
Titolare del corso:
Crediti: 4
Ore: 30
Anno: 2
Semestre: 2
Organizzazione del corso: Lezioni
Modalità di frequenza: Consigliata

[English] English Version

. Supporti alla didattica in uso alla docenza

diapositive, materiali di ricerca

. Prerequisiti al corso

Approfondite conoscenze di base in campo sociologico.

. Obiettivo del corso

Fornire capacità di leggere criticamente i fenomeni connessi alla globalizzazione,con attenzione particolare ai suoi risvolti in termini di localizzazione.

. Competenze e conoscenze attese

il raggiungimento degli obiettivi di cui al punto sopra.

. Propedeuticita' del corso

nessuna propedeuticità

. Programma del corso

contraddizioni fra economia mondiale e processo di individualizzazione società trasnazionale risposte alla globalizzazione processi di decadenza

. Attivita' di supporto alla didattica

attività seminariali

. Strumenti didattici

dipositive

. Bibliografia - Testi d'esame

Ulrich Beck, Che cos'è la globalizzazione, Carocci 2000, pp.195 e un testo ulteriore concordato con la docente

. Controllo dell'apprendimento

l'apprendimento sarà controllato in modo interattivo durante lo svolgimento del corso e alla fine con esame orale, eventualmente accompagnato dalla discussione di un paper scritto dello studente

. Modalita' e descrizione della verifica

- Prove orali -

competenze da verificare: padronanza del linguaggio e della terminologia conoscenza dei fenomeni capacità di ragionamento critico