COLLEGAMENTO ALLA FACOLTA' DI SCIENZE POLITICHE COLLEGAMENTO ALL'UNIVERSITA' DEL PIEMONTE ORIENTALE  - AMEDEO AVOGADRO

In seguito alla legge Gelmini, dal 01/01/2012 la Facoltà di Scienze Politiche è diventata parte del DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI (http://www.digspes.unipmn.it)
Stiamo provvedendo a trasferire i contenuti di questo sito su quello del Dipartimento.


L'OFFERTA FORMATIVA PER L'A.A. 2012/2013 SI TROVA SUL SITO DEL DIPARTIMENTO: http://www.digspes.unipmn.it/offerta_formativa.php


A.A. 2009/2010 --- Alessandria

Democrazia, diritti, religioni


Codice GISS: NON COMUNICATO
Settore scientifico: sps/02
Corsi di laureaIl corso si tiene a l'indirizzo: Via Cavour 84, 15121 Alessandria
Titolare del corso:
Crediti: 9
Ore: 60
Anno: 1
Semestre: 2
Organizzazione del corso: Lezioni, Seminari
Modalità di frequenza: Consigliata

. Supporti alla didattica in uso alla docenza

Seminari di approfondimento per la comprensione dei testi e la discussione delle tematiche affrontate a lezione.

. Prerequisiti al corso

Non sono previste propedeuticità.

. Obiettivo del corso

Fornire gli strumenti ermeneutici fondamentali per comprendere adeguatamente i concetti di diritto, democrazia e religione. Analizzare contestualmente alcuni documenti e alcune figure chiave in relazione all'evoluzione storica dei concetti suddetti.

. Competenze e conoscenze attese

Assimilazione del contenuto dei testi e capacità di rielaborazione critica degli argomenti trattati.

. Propedeuticita' del corso

Nessuna propedeuticità.

. Programma del corso

Il corso intende approfondire i concetti di diritto, democrazia e religione, colti nella loro evoluzione storica. Ci si soffermerà in particolare sulle grandi Dichiarazioni dei diritti dell'età contemporanea, sul concetto di secolarizzazione e di laicità in rapporto alle diverse Chiese, e su alcune figure chiave in relazione ai percorsi di studio proposti a lezione.

. Attivita' di supporto alla didattica

A richiesta verranno forniti tutoraggi.

. Strumenti didattici

Materiale didattico preparato dal docente (e discusso di volta in volta con gli studenti).

. Bibliografia - Testi d'esame

Testi introduttivi per la parte istituzionale (obbligatori per gli studenti non frequentanti)

· Le Dichiarazioni fondamentali dei diritti umani (1776; 1789; 1948).
·Beck U. Il Dio personale. La nascita della religiosità secolare, Laterza, Roma-Bari 2009, oppure Preterossi G., Le ragioni dei laici, Laterza, Roma-Bari, 2005..
· Filoramo G., La Chiesa e le sfide della modernità, Laterza, Roma-Bari 2007.

Testi specifici, tra i quali scegliere per la parte monografica (studenti non frequentanti) o l'approfondimento seminariale (studenti frequentanti). Un volume tra i seguenti:

·Allievi S., Islam italiano. Viaggio nella seconda religione del paese, Einaudi, Torino 2003.
·Armstrong K., L'Islam, Rizzoli, Milano 2001. quaderni di approfondi,mento
·Badie B., I due stati. Società e potere in Islam e Occidente, Marietti, Genova 1991 (1986).
·Barberis G. - Revelli M., Sulla fine della politica. Tracce di un altro mondo possibile, Guerini e Associati, Milano 2005.
·Bazzicalupo L., Politica, identità, potere. Il lessico politico alla prova della globalizzazione, Giappichelli, Torino 2004, parte quarta, Il potere, pp. 189-244.
·Beck U., Un mondo a rischio, Einaudi, Torino 2003.
·Benhabib S., I diritti degli altri. Stranieri, residenti, cittadini, Raffaello Cortina, Milano 2006 (2004).
·Benhabib S., La rivendicazione dell'identità culturale. Eguaglianza e diversità nell'era globale, Il Mulino, Bologna 2005 (2002).
· Bobbio N., Il futuro della democrazia, Einaudi, Torino 1995 (1984).
· Bobbio N, L'età dei diritti, Einaudi, Torino 2005 (1990).
· Bodei R., Se la storia ha un senso, Moretti&Vitali, Bergamo 1997.
· Bonanate L., La crisi. Il sistema internazionale vent'anni dopo la caduta del muro di Berlino, Bruno Mondatori, Milano 2009.
· Bovero M., Contro il governo dei peggiori. Una grammatica della democrazia, Editori Laterza, Roma-Bari 2000.
· Cardia N., Le sfide della laicità. Etica, multiculturalismo, Islam, Edizioni San Paolo, Alba 2007.
· Chatterjee P., Oltre la cittadinanza, Meltemi, Roma 2006 (2004).
· Colaianni N., Eguaglianza e diversità culturali e religiose. Un percorso costituzionale, il Mulino, Bologna 2006.
· De Giorgi F., Laicità europea. Processi storici, categorie, ambiti, Morcelliana, Brescia 2007.
· Ellul J., Anarchia e cristianesimo, Eleuthera, Milano 1993 (1988).
· Galli C., Perché ancora destra e sinistra?, Editori Laterza, Roma-Bari 2010.
· Gritti R. - Allam M., Islam, Italia. Chi sono e cosa pensano i musulmani che vivono in Italia, Guerini e Associati, Milano 2001.
· Gritti R., La politica del sacro. Laicità, religione, fondamentalismi nel mondo globale, Guerini e Associati, Milano 2004.
· Guolo R., L'Islam è compatibile con la democrazia?, Laterza, Roma-Bari 2004.
· Holloway J., Cambiare il mondo senza prendere il potere, Carta/Intra Moenia, Napoli 2004.
· Huntington S. P., Lo scontro delle civiltà e il nuovo ordine mondiale, Garzanti, Milano 2008 (1996).
· Illich I., La convivialità, Boroli, Milano 2005 (1973).
· Introvigne M., Fondamentalismi. I diversi volti dell'intransigenza religiosa, Piemme, Casale Monferrato 2004.
· Latouche S., L'occidentalizzazione del mondo, Bollati Boringhieri, Torino 1996 (1989).
· Lerner G., Tu sei un bastardo. Contro l'abuso delle identità, Feltrinelli, Milano 2005.
· Man I., L'Islam. Dalla A alla Z, Garzanti, Milano 2001.
· Nancy J.-L., Verità della democrazia, Cronopio, Napoli 2009.
· Nussbaum M. C., Coltivare l'umanità. I Classici, il multiculturalismo, l'educazione contemporanea, Carocci, Roma 1996.
· Ovadia M., Contro l'idolatria, Einaudi, Torino 2005.
· Pace E., Islam e occidente, Edizioni Lavoro, Roma 1995.
· Pannikar R., Pace e disarmo culturale, Rizzoli, Milano 2003.
· Pasquino G. (a cura di), Strumenti della democrazia, il Mulino, Bologna 2007.
· Peirone F., Islamismo, RCS Libri, Milano 1997 (1982).
· Pirjevec J., Le guerre jugoslave. 1991 - 1999, Einaudi, Torino 2002.
· Preterossi G., Le ragioni dei laici, Laterza, Roma-Bari, 2005.
· Prévélakis G., I Balcani, il Mulino, Bologna 1997 (1994).
· Rancière J., L'odio per la democrazia, Cronopio, Napoli 2007 (2005).
· Said E. W., Orientalismo. L'immagine europea dell'Oriente, Feltrinelli, Milano 2002.
· Sartori G., Democrazia. Cosa è, Rizzoli, Milnao 2007 (1993).
· Sassen S., Migranti, coloni, rifugiati. Dall'emigrazione di massa alla fortezza Europa, Feltrinelli, Milano 1999 (1996).
· Sen A., La democrazia degli altri. Perché la libertà non è un'invenzione dell'Occidente, Mondatori, Milano 2004.
· Vaneigem R., Noi che desideriamo senza fine, Bollati Boringhieri, Torino 1999 (1996).
· Viano C. A., Laici in ginocchio, Laterza, Bari 2006.
· Yehoshua A. B., Antisemitismo e sionismo. Una discussione, Einaudi, Torino 2004.
· Zagrebelsky G., Imparare democrazia, Einaudi, Torino 2007.
· Zolo D., La globalizzazione. Una mappa dei problemi, Laterza, Roma-Bari 2004.


Gli studenti che frequenteranno regolarmente le lezioni dovrannno sostenere esclusivamente una prova finale su tutte le tematiche trattate in aula (che avranno, evidentemente, un riferimento costante ai volumi citati)

. Controllo dell'apprendimento

Non è prevista una prova intermedia vera e propria, bensì una costante verifica dell'apprendimento con gli studenti frequentanti.
Per chi fosse impossibilitato a seguire le lezioni, possono essere organizzati incontri individuali di chiarimento e discussione sui testi da portare all'esame

. Modalita' della verifica

- Prove scritte - Prove orali -



Studenti
Matricole
Erasmus [English]
  Docenti
Personale TA
Biblioteche
  IFTS
Laureati e Diplomati
Summer School
Esami di Stato
 
ULTIMO MINUTO