COLLEGAMENTO ALLA FACOLTA' DI SCIENZE POLITICHE COLLEGAMENTO ALL'UNIVERSITA' DEL PIEMONTE ORIENTALE  - AMEDEO AVOGADRO

In seguito alla legge Gelmini, dal 01/01/2012 la Facoltà di Scienze Politiche è diventata parte del DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI (http://www.digspes.unipmn.it)
Stiamo provvedendo a trasferire i contenuti di questo sito su quello del Dipartimento.


L'OFFERTA FORMATIVA PER L'A.A. 2012/2013 SI TROVA SUL SITO DEL DIPARTIMENTO: http://www.digspes.unipmn.it/offerta_formativa.php


A.A. 2009/2010 --- Asti

Laboratorio scrittura professionale B


Codice GISS: NON COMUNICATO
Corso di laureaIl corso si tiene a l'indirizzo: Area Fabrizio De André, 14100 Asti
Titolare del corso:
Crediti: 2
Ore: 24
Anno: 2
Semestre: 2

Modalità di frequenza: Obbligatoria

MATERIALE DIDATTICO: http://sp.dir.unipmn.it

[English] English Version

. Supporti alla didattica in uso alla docenza

Verranno adottati alcuni supporti caratteristici della didattica interattiva: simulazioni di casi esemplificativi e successiva traduzione delle osservazioni condotte , attraverso l'utilizzo della scrittura e delle diverse tipologie di documentazione professionale (cartella sociale, relazione, schema per la raccolta dei racconti biografici e la sistematizzazione delle storie di vita…)

. Prerequisiti al corso

Nel laboratorio si affrontano le diverse tipologie di documentazione professionale, agli allievi è richiesta la capacità base di composizione e strutturazione di un testo.

. Obiettivo del corso

- Sensibilizzare lo studente all'uso critico della scrittura, sostenendo l'esplorazione della propria competenza linguistica.
- Rafforzare le competenze linguistiche e consentire l'acquisizione di un linguaggio professionale.
- Promuovere un orientamento rispetto alle diverse tipologie di documentazione professionale.
- Promuovere l'utilizzo della scrittura come azione professionale e risorsa autoriflessiva nella gestione dei casi.

. Competenze e conoscenze attese

- Capacità di analisi critica della propria competenza linguistica.
- Capacità di utilizzo della scrittura professionale nel processo di aiuto, anche nella prospettiva di incrementare nuove metodologie di lavoro con l'utenza.
- Capacità di adeguare la propria competenza linguistica alle esigenze del destinatario
- Capacità di riconoscere i principali supporti della documentazione professionale e di saperne discriminare l'uso, tenendo conto anche dei vincoli legislativi (cfr. in particolare L. sulla privacy)

. Propedeuticita' del corso

---

. Programma del corso

Nel corso dell'esperienza lo studente dovrà costantemente misurarsi intorno a due dimensioni denominabili:
- officina di scritture: come contesto dove di sperimentano tecniche e stili di scrittura e si fa esperienza di ascolto del testo.
- gruppo di osservazione partecipata e discussione: dove si affrontano-simulano-osservano alcuni casi emblematici che verranno successivamente descritti e analizzati nella scrittura.
Si evidenziano alcuni temi che verranno trattati nel Laboratorio:
- Scrittura e funzione autoriflessiva.
- La valenza progettuale della documentazione professionale:l'utilizzo della cartella e del diario professionale.
- La funzione del destinatario nella stesura delle relazioni.
- La costruzione del testo.

. Strumenti didattici

- Simulazioni di casi dopo aver letto e discusso materiali professionali (in aula)
- Stesura di scritture professionali su appositi supporti testuali (1:1)
- Realizzazione in sotto-gruppo di interviste semi-strutturate sulle funzioni della scrittura (1:3)
- Costruzione in sotto-gruppo di lucidi per la successiva comunicazione in plenaria (1:8)
- Costruzione in sotto-gruppo di parti di un testo complessivo (esito finale del Laboratorio) (1:6)

. Bibliografia - Testi d'esame

Accettulli, Onofrio, Taccani, 2004, La comunicazione scritta tra Servizi Sociali e Autorità Giudiziaria, Carocci, Roma.
Bini, 2003, Documentazione e Servizio Sociale, Carocci, Roma.
Bertotti, De Ambrogio,2003, La valutazione nelle indagini sociali in "Prospettive Sociali e Sanitarie".
Capello, De Stefani, Zucca, 1997, Tempi di vita e spazi della poesia. Percorsi di ricerca psicologica sulla scrittura poetica, Angeli, Milano
Crocever e Chiantera (a cura di), 1996, Scrivere l'esperienza in educazione, CLUEB, Bologna.
Dal Pra Ponticelli (a cura di) 2005, Dizionario di Servizio Sociale, Carocci, Roma (voce "Documentazione" a cura di Laura Bini)
Della Valle M. , 1985, La documentazione nel servizio sociale professionale in "Rassegna di Servizio Sociale" n° 3.
Fiamberti C. 2006 "La documentazione professionale dall'autoriflessione alla progettualità" in "La Rivista di Servizio Sociale".
Olivetti Manoukian F. , 2008 "Riscoprire il potere della parola e della scrittura" in Animazione Sociale.
Palmieri, Zucca, Laboratorio di Scrittura in Allegri (a cura di), 2004, Presenze deboli saperi forti, Università degli Studi del Piemonte Orientale "A. Avogadro", Alessandria.

. Controllo dell'apprendimento

Trattandosi di un Laboratorio che prevede la produzione costante di scritture, verranno scelti alcuni di questi testi per la valutazione intermedia dell'apprendimento.
Studenti
Matricole
Erasmus [English]
  Docenti
Personale TA
Biblioteche
  IFTS
Laureati e Diplomati
Summer School
Esami di Stato
 
ULTIMO MINUTO