COLLEGAMENTO ALLA FACOLTA' DI SCIENZE POLITICHE COLLEGAMENTO ALL'UNIVERSITA' DEL PIEMONTE ORIENTALE  - AMEDEO AVOGADRO

In seguito alla legge Gelmini, dal 01/01/2012 la Facoltà di Scienze Politiche è diventata parte del DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI (http://www.digspes.unipmn.it)
Stiamo provvedendo a trasferire i contenuti di questo sito su quello del Dipartimento.


L'OFFERTA FORMATIVA PER L'A.A. 2012/2013 SI TROVA SUL SITO DEL DIPARTIMENTO: http://www.digspes.unipmn.it/offerta_formativa.php


A.A. 2009/2010 --- Alessandria

La comparazione: aspetti storici, antropologici e sociali


Codice GISS: NON COMUNICATO
Settore scientifico: sps/07
Il corso si tiene a l'indirizzo: Via Cavour 84, 15121 Alessandria
Titolari del corso:
Crediti: 6
Ore: 30
Semestre: 1
Organizzazione del corso: Seminari
Modalità di frequenza: Consigliata

MATERIALE DIDATTICO: http://sp.dir.unipmn.it

[English] English Version

. Programma del corso

Tradizionalmente l'analisi della rivoluzione industriale e più in generale dello sviluppo economico ha privilegiato il lato produttivo e organizzativo: l'innovazione tecnologica, la riorganizzazione del lavoro nelle fabbriche, ecc. Negli ultimi anni invece molti studiosi hanno sottolineato l'incompletezza di queste spiegazioni centrate sull'offerta. Infatti, l'esistenza di un mercato (e quindi di mercati nuovi e mercati in espansione) presuppone necessariamente la domanda. Capire le dinamiche che sottostanno ai mutamenti dei consumi, sembra quindi essenziale per la comprensione di fondamentali processi sociali ed economici.

Il corso intende analizzare i consumi in periodo moderno e contemporaneo analizzando i cambiamenti sociali associati all'introduzione di nuovi beni e i meccanismi che sottostanno alla creazione di nuovi mercati. Si analizzeranno le nozioni di povertà e il concetto di tenore di vita e si indagherà il modo in cui beni oggi considerati assolutamente necessari (dallo zucchero al caffè, dalla lavatrice al sapone) sono diventati tali. Saranno esplorate anche le implicazioni di determinati modelli di consumo per le decisioni familiari rispetto all'economia domestica, in particolare riguardo la ripartizione tra lavoro domestico, lavoro retribuito e "tempo libero". Importante sarà anche l'attenzione alle conseguenze sociali di un determinato modello di consumo, il modo in cui le attività di consumo riuniscono alcune persone e non altre, definendo così i confini sociali.

Il corso assumerà la forma di un seminario. Gli studenti dovranno quindi leggere bene il materiale di discussione per poter partecipare attivamente alla discussione.

. Bibliografia - Testi d'esame

I materiali di lettura saranno scelti tra i seguenti testi e tra i successivi materiali:

1) Introduzione: N. McKendrick, La rivoluzione dei consumi [saggio influente nel recente sviluppo di interesse per i consumi storici] (di prossima pubblicazione);

2) M Sahlins, L'economia dell'età della pietra. Scarsità ed abbondanza nelle società primitive (Milano, Bompiani, 1980 [1972], pp 13-51.

3) Dibattito tra "pessimisti" e "ottimisti": T. Ashton, La trattazione storica del capitalismo (1954), R. Hartwell, L'aumento del livello di vita in Inghilterra dal 1880 al 1850 (1961) in F Hayek, a cura di, Il capitalismo e gli storici (Firenze: Sansoni, 1967); estratti da E. P. Thompson, in Id., Rivoluzione industriale e classe operaia in Inghilterra (Milano: Il Saggiatore, 1969 [1964]); J. De Vries, Industrious Revolution (Cambridge: Cambridge University Press, 2008);

4) sulla definizione della povertà: 5) C. Grignon, "La commensalità come indicatore della struttura sociale", in Id., Sulla morfologia (in corso di pubblicazione)

6) M Douglas, Absent Persons in the social Sciences, in M Douglas, S Ney, Missing persons (Berkeley: University of California Press, 1998), pp. 1-11,

7) I ceci, la commensalità e la definizione dei confini di gruppo: A. Torre, Il consumo delle devozioni (Venezia: Marsilio, 1997).

8) M A Visceglia, I consumi in Italia in età moderna, in R Romano (a cura di), Storia economica italiana, III (Torino, Einaudi, 1991), pp. 211-41.

9) La creazione di un nuovo mercato nel Settecento: S. Mintz, La storia dello zucchero (Torino: Einaudi, 1990 [1965])

10) A. Radeff, Du café dans le chaudron : économie globale d'ancien régime (Suisse occidentale, Franche-Comté et Savoie) (Lausanne : Société d'histoire de la Suisse romande, c1996)

11) W. Schivelbusch, Storia dei generi voluttuari. Spezie, caffè, cioccolato, tabacco, alcol e altre droghe (Milano: B. Mondadori, 1999 [1980]).

12) W. E. Bijker, La bicicletta e altre innovazioni, Milano, McGraw-Hill, 1998 [1997]) .

13) C. S. Fischer, Storia sociale del telefono. America in linea, 1876-1940, (Torino: Utet, 1994)

Materiali:

F Le Play, Les ouvriers europeens : etudes sur les travaux, la vie domestique et la condition morale des populations ouvrieres de l'Europe, precedees d'un expose de la methode d'observation (Paris : Imprimerie imperiale, 1855).

A D Webb, The new dictionary of statistics : a complement to the fourth edition of Mulhall's "Dictionary of statistics" (London : Routledge and sons, 1911)

H Higgs, Workmen's Budgets, in "Journal of the Royal Statistical society", LVI (1893), n. 2, pp. 255-294.

. Modalita' e descrizione della verifica

- Prove scritte -

L'esame prevede una relazione scritta, poi discussa con i docenti.

Studenti
Matricole
Erasmus [English]
  Docenti
Personale TA
Biblioteche
  IFTS
Laureati e Diplomati
Summer School
Esami di Stato
 
ULTIMO MINUTO