COLLEGAMENTO ALLA FACOLTA' DI SCIENZE POLITICHE COLLEGAMENTO ALL'UNIVERSITA' DEL PIEMONTE ORIENTALE  - AMEDEO AVOGADRO

In seguito alla legge Gelmini, dal 01/01/2012 la Facoltà di Scienze Politiche è diventata parte del DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI (http://www.digspes.unipmn.it)
Stiamo provvedendo a trasferire i contenuti di questo sito su quello del Dipartimento.


L'OFFERTA FORMATIVA PER L'A.A. 2012/2013 SI TROVA SUL SITO DEL DIPARTIMENTO: http://www.digspes.unipmn.it/offerta_formativa.php


A.A. 2009/2010 --- Alessandria

Istituzioni politiche dell'Unione Europea


Codice GISS: NON COMUNICATO
Settore scientifico: sps/03
Corsi di laureaIl corso si tiene a l'indirizzo: Via Cavour 84, 15121 Alessandria
Cattedra Jean Monnet



Titolare del corso:
Crediti: 9
Ore: 60
Anno: 2
Semestre: 1
Organizzazione del corso: Lezioni, Seminari
Modalità di frequenza: Consigliata

[English] English Version

. Supporti alla didattica in uso alla docenza

Lavagna, lavagna luminosa, proiettore, PC e carta geopolitica dell'Europa

. Obiettivo del corso

Il corso si propone di analizzare e studiare in modo specialistico la forma e il funzionamento, le attività e i problemi degli organi istituzionali e politici dell'Unione europea

. Competenze e conoscenze attese

Capacità di analisi e di orientamento scientifico-politico sull'identità e sulle attività delle istituzioni politiche europee

. Propedeuticita' del corso

Nota: prima di seguire questo corso, è necessario aver superato Storia dell'integrazione europea.

. Programma del corso

Dopo una parte introduttiva sulla storia e sul carattere delle istituzioni politiche nazionali e sovranazionali moderne e contemporanee (Stato nazionale, federazione, confederazione, comunità funzionalistica, ecc.), si passerà allo studio delle istituzioni dell'UE - in particolare il Consiglio europeo e il Consiglio dei ministri, la Commissione, il Parlamento europeo e l'Alto Rappresentante per la PESC -, e infine ai problemi di una costituzione europea alla luce del trattato di Roma del 2004 e del tema del "popolo europeo" come soggetto politico costituente. Particolare attenzione sarà posta, all'interno di una parte monografica, sui temi della costruzione di una classe politica sovranazionale europea.

. Bibliografia - Testi d'esame

Testi di riferimento per l'esame:
- M. Telò, Dallo Stato all'Europa, Carocci, Roma, 2004, solo i capp. V-XII (pp. 97-257) ;
- M. Telò, L'Europa potenza civile, Laterza, Roma-Bari, 2004, solo i capp. 4 e 5 (pp. 160-226);
- D. Pasquinucci e L. Verzichelli, Elezioni europee e classe politica sovranazionale, Il Mulino, Bologna, 2004, solo la parte seconda, capp. V-VII e le Conclusioni (pp. 163-283).
Esercitazioni saranno condotte sulla base del testo: C. Malandrino et al., Un popolo per l'Europa unita, Olschki, Firenze, 2004, che sarà messo a disposizione dal docente. Eventuali altre letture saranno indicate e presentate durante le lezioni.

. Controllo dell'apprendimento

Gli studenti sosterranno una prova scritta intermedia concernente circa il 60% del programma svolto. A tal fine è raccomandata vivamente la frequenza alle lezioni, in quanto alcune domande potranno riguardare aspetti ivi particolarmente approfonditi

. Modalita' e descrizione della verifica

- Prove orali -

La prova finale sarà orale.

Studenti
Matricole
Erasmus [English]
  Docenti
Personale TA
Biblioteche
  IFTS
Laureati e Diplomati
Summer School
Esami di Stato
 
ULTIMO MINUTO