COLLEGAMENTO ALLA FACOLTA' DI SCIENZE POLITICHE COLLEGAMENTO ALL'UNIVERSITA' DEL PIEMONTE ORIENTALE  - AMEDEO AVOGADRO

In seguito alla legge Gelmini, dal 01/01/2012 la Facoltà di Scienze Politiche è diventata parte del DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI (http://www.digspes.unipmn.it)
Stiamo provvedendo a trasferire i contenuti di questo sito su quello del Dipartimento.


L'OFFERTA FORMATIVA PER L'A.A. 2012/2013 SI TROVA SUL SITO DEL DIPARTIMENTO: http://www.digspes.unipmn.it/offerta_formativa.php


A.A. 2011/2012 --- Alessandria

Sociologia della devianza e analisi dei corsi di vita

Modulo di: Sociologia del diritto e della devianza


Codice GISS: NON COMUNICATO
Settore scientifico: sps/12
Corso di laureaIl corso si tiene a l'indirizzo: Via Cavour 84, 15121 Alessandria
Titolare del corso:
Crediti: 6
Ore: 30
Anno: 2
Semestre: 1
Organizzazione del corso: Lezioni, Esercitazioni
Modalità di erogazione: Tradizionale
Modalità di frequenza: Consigliata

[English] English Version

. Supporti alla didattica in uso alla docenza

Materiale didattico on line

. Prerequisiti al corso

Sociologia

. Obiettivo del corso

Il corso esplora come la prospettiva teorica del "corso di vita" (life course) possa essere utilizzata per comprendere lo sviluppo delle carriere devianti. Particolare attenzione sarà dedicata ai fattori e processi collegati alla persistenza nella devianza e alla desistenza dalla devianza.

. Competenze e conoscenze attese

Conoscere la prospettiva del corso di vita e applicarlanello studio del comportamento deviante.

. Programma del corso

Il corso sarà articolato in due parti.
La parte istituzionale introdurrà gli studenti alla prospettiva del corso di vita e alla sua applicazione allo studio della devianza.
Nella seconda parte verranno analizzate alcune storie applicando la prospettiva del corso di vita.

. Bibliografia - Testi d'esame

Testi di riferimento:

Benson M. (2002), Crime and the life course, Roxbury Publishing Company, Los Angeles

Bandini T., Gatti U., Gualco B., Malafatti D., Marugo M. e Verde A. (2004), Criminologia. Il contributo della ricerca alla conoscenza del crimine e della reazione sociale, volume II, Giuffrè Editore, Milano (Capitolo II, Le carriere criminali, pp. 85-160);

Saraceno C. (a cura di, 2001), Età e corso della vita, Il Mulino, Bologna (Introduzione di Chiara Saraceno, pp. 7-38);

Zara G. (2005), Le carriere criminali, Giuffrè Editore, Milano (Capitolo I, La criminologia dello sviluppo. Principi generali, pp. 17-51)

PROGRAMMA DI ESAME
Studenti frequentanti
Gli studenti frequentanti, utilizzando il materiale didattico messo a disposizione dal docente, possono sostenere l'esame redigendo una relazione in cui, adottando la prospettiva teorica del corso di vita, analizzano una storia di un criminale. I riferimenti bibliografici da cui attingere la storia da analizzare saranno forniti dal docente nella lezione introduttiva.
La relazione dovrà essere inviata al docente almeno 15 giorni prima della sessione di esame.

Studenti non frequentanti

A. Per la parte istituzionale del corso, gli studenti possono scegliere:

1) il testo di Benson (testo consigliato):

Benson M. (2002), Crime and the life course, Roxbury Publishing Company, Los Angeles

oppure

2) i seguenti tre testi in lingua italiana (soltanto le parti specificate):

Bandini T., Gatti U., Gualco B., Malafatti D., Marugo M. e Verde A. (2004), Criminologia. Il contributo della ricerca alla conoscenza del crimine e della reazione sociale, volume II, Giuffrè Editore, Milano (Capitolo II, Le carriere criminali, pp. 85-160);

Saraceno C. (a cura di, 2001), Età e corso della vita, Il Mulino, Bologna (Introduzione di Chiara Saraceno, pp. 7-38);

Zara G. (2005), Le carriere criminali, Giuffrè Editore, Milano (Capitolo I, La criminologia dello sviluppo. Principi generali, pp. 17-51)


B.Per la parte monografica, gli studenti devono studiare il testo: Cottino, Vita da clan, Edizioni Gruppo Abele.




. Controllo dell'apprendimento

Non è prevista alcuna prova intermedia.

. Modalita' della verifica

- Prove orali - Casi studio -



Studenti
Matricole
Erasmus [English]
  Docenti
Personale TA
Biblioteche
  IFTS
Laureati e Diplomati
Summer School
Esami di Stato
 
ULTIMO MINUTO