COLLEGAMENTO ALLA FACOLTA' DI SCIENZE POLITICHE COLLEGAMENTO ALL'UNIVERSITA' DEL PIEMONTE ORIENTALE  - AMEDEO AVOGADRO

In seguito alla legge Gelmini, dal 01/01/2012 la Facoltà di Scienze Politiche è diventata parte del DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI (http://www.digspes.unipmn.it)
Stiamo provvedendo a trasferire i contenuti di questo sito su quello del Dipartimento.


L'OFFERTA FORMATIVA PER L'A.A. 2012/2013 SI TROVA SUL SITO DEL DIPARTIMENTO: http://www.digspes.unipmn.it/offerta_formativa.php


A.A. 2011/2012 --- Alessandria

Museologia


Codice GISS: NON COMUNICATO
Settore scientifico: l-art/04
Corsi di laureaIl corso si tiene a l'indirizzo: Via Cavour 84, 15121 Alessandria
Titolare del corso:
Crediti: 6
Ore: 30
Anno: 3
Semestre: 1
Organizzazione del corso: Lezioni, Esercitazioni
Modalità di erogazione: Tradizionale
Modalità di frequenza: Consigliata

[English] English Version

. Obiettivo del corso

Discutere criticamente le prospettive attuali della museologia, la storia del concetto e quella delle pratiche di conservazione del patrimonio culturale fino ad oggi.

. Competenze e conoscenze attese

A partire dalla discussione sulle pratiche di conservazione museale, si acquisirà la capacità di analizzare criticamente le modalità con cui sono organizzati oggi musei e collezioni.

. Programma del corso

La prima parte del corso si concentrerà sulla definizione della disciplina oggi, e sui suoi ambiti di intervento. Si illustrerà poi il dibattito sui concetto di bene museale, e sulle competenze, i compiti e le attività delle istituzioni museali e sul loro ruolo di conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale. Si passerà poi all'analisi di alcuni casi studio specifici attraverso monografie che verranno illustrate e discusse nel corso delle lezioni. Una parte del corso sarà dedicata più specificamente ai musei etnografici e a quelli storia naturale. Sono previste visite a collezioni e musei.

. Bibliografia - Testi d'esame

TUTTI i volumi e i saggi seguenti:
-P. C. Marani e R. Pavoni, Musei. Traformazioni di un'istituzione dall'età moderna al contemporaneo, Venezia, Marsilio, 2009 (II ed.).
-A. Criconia, L'architettura dei musei, Roma, Carocci, 2011.
-K. Pomian, Collezioni: una tipologia storica, in id., Dalle sacre reliquie all'arte moderna. Venezia-Chicago dal XIII al XX secolo, Milano, il Saggiatore, 2004, pp. 295-317.
-G. Pinna, Animali impagliati e altre memorie: ricordi di un direttore di museo con note di museologia, Milano, Jaca Book, 2006.
-M. F. Popper (a cura di), Guida ai Musei e Collezioni di caccia, trofeistica ed ornitologia d'Europa, CIC Italia, 2011.


I NON FREQUENTANTI dovranno aggiungere INOLTRE la lettura dei seguenti saggi (limitatamente alle pagine indicate):
-O. Raggio, Dalle collezioni naturalistiche alle istituzioni museografiche, in Storia della cultura ligure, a cura di Dino Puncuh, IV, pp. 309-378 (il volume è edito negli “Atti della società ligure di Storia Patria”, n.s. XLV (CXIX), 2005, II).
-J. Clifford, I frutti puri impazziscono. Etnografia, letteratura e arte nel XX secolo, Bollati Boringhieri, Torino, 1993 (la Parte terza Collezioni, SOLO le pp. 221-289).
-J. Clifford, Strade. Viaggio e traduzione alla fine del secolo XX, Bollati Boringhieri, Torino, 1999 (la Parte seconda, Contatti, SOLO le pp. 139-184 e 233-271).

. Modalita' e descrizione della verifica

- Prove orali - Casi studio -

Prova finale: per verificare l'apprendimento si potrà svolgere una esercitazione scritta sui casi studio analizzati che costituiranno l'oggetto della seconda parte del corso, nel corso della quale sono previste visite guidate. La prova finale consisterà in tal caso in una prova orale per verificare l'apprendimento rispetto agli argomenti discussi nelle lezioni ed illustrati attraverso la bibliografia, ed in una discussione degli elaborati personali. In alternativa per i non frequentanti, e per chi comunque non dovesse optare per una esercitazione personale, verrà verificata la conoscenza della bibliografia specificamente indicata.