COLLEGAMENTO ALLA FACOLTA' DI SCIENZE POLITICHE COLLEGAMENTO ALL'UNIVERSITA' DEL PIEMONTE ORIENTALE  - AMEDEO AVOGADRO

In seguito alla legge Gelmini, dal 01/01/2012 la Facoltà di Scienze Politiche è diventata parte del DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI (http://www.digspes.unipmn.it)
Stiamo provvedendo a trasferire i contenuti di questo sito su quello del Dipartimento.


L'OFFERTA FORMATIVA PER L'A.A. 2012/2013 SI TROVA SUL SITO DEL DIPARTIMENTO: http://www.digspes.unipmn.it/offerta_formativa.php


A.A. 2011/2012 --- Asti

Organizzazione dei servizi sociali (II modulo)

Modulo di: Organizzazione dei servizi sociali


Codice GISS: NON COMUNICATO
Settore scientifico: sps/09
Corso di laureaIl corso si tiene a l'indirizzo: Area Fabrizio De André, 14100 Asti
Titolare del corso:
Crediti: 6
Ore: 30
Anno: 2
Semestre: 2
Organizzazione del corso: Lezioni
Modalità di erogazione: Tradizionale
Modalità di frequenza: Consigliata

MATERIALE DIDATTICO: https://sp.dir.unipmn.it/course/view.php?id=77

[English] English Version

. Supporti alla didattica in uso alla docenza

slides, articoli tratti da riviste professionali, materiali organizzativi e progettuali dei servizi alla persona

. Prerequisiti al corso

Il programma è coordinato nei contenuti con Organizzazione dei Servizi Sociali I

. Obiettivo del corso

Aumentare la capacità di conoscere e di muoversi nelle diverse organizzazioni che compongono oggi la rete dei servizi alla persona, pubbliche, private, del privato sociale, del quarto e quinto settore.
Conoscere le diverse modalità di organizzazione dell'offerta dei servizi ai cittadini, con riferimento alle diverse forme amministrative
Sviluppare capacità di progettare nel sociale, in situazioni complesse, con diversi attori sociali, utilizzando le metodologie di progettazione adatte
Aumentare la competenza dell'assistente sociale in materia di valutazione dei progetti sociali e dei servizi che organizza

. Competenze e conoscenze attese

competenza nell'analizzare forme diverse di gestione e coordinamento di servizi
capacità di leggere e impostare documenti organizzativi e di progettazione
capacità di costruire progettazioni di carattere sociale, anche in contesti complessi e di rete
capacità di distinguere i diversi contesti, livelli e attori della valutazione (efficacia, efficienza, qualità)

. Programma del corso

Analisi e scomposizione del processo di costruzione dei servizi alla persone
modelli di organizzazione, offerta e gestione di servizi: accreditamento, voucher, gestione diretta, appalti
modelli di collaborazione pubblico privato, gestioni esternalizzate, co-gestione, partenariato, governance dei processi
programmazione e progettazione nel sociale: modelli, metodi e criticità
metodologia della progettazione nel sociale
la valutazione nei servizi sociali: significati, attori, livelli, contesti
valutazione e partecipazione

Questo percorso è coordinato con programma e contenuti sviluppati dal Corso di Organizzazione dei Servizi Sociali I, l'esame finale darà luogo ad una voto unico

. Strumenti didattici

Verranno analizzati documenti e progetti di servizi socio-sanitari, tratti dalla pratica quotidiana dei servizi alla persona
Verranno proposte esercitazioni in aula sulle tematiche relative alla costruzione di progetti

. Bibliografia - Testi d'esame

P. Toniolo Piva, I servizi alla persona, Carocci, Roma, 2001
L. Sanicola, G.Trevisi (a cura di) Il Progetto, Metodi e strumenti per l'azione sociale, Liguori Editore, Napoli, 2003
Lucidi delle lezioni resi disponibili sul sito

Per i non frequentanti o per coloro che abbiano frequentato meno della metà delle lezioni verrà proposta una selezione di articoli(3/4) tratti dalla letteratura professionale (prospettive sociali e sanitarie, Animazione sociale, Autonomie locali e servizi sociali)

. Modalita' e descrizione della verifica

- Prove scritte - Prove orali -

Per quanto riguarda l'esame finale, in un colloquio orale o con un elaborato in forma scritta, all'allievo sarà richiesto di saper esporre con un linguaggio tecnico ed adeguato uno o più argomenti inerenti la bibliografia ed il corso di studi.
Gli sarà richiesto di illustrare situazioni di organizzazione dei servizi o progettazione sociale e di analizzarne gli elementi costitutivi. Se ha già svolto il tirocinio, i riferimenti teorici saranno utilizzati per l'analisi dell'esperienza di tirocinio. I contenuti si baseranno su quelli sopra esplicitati nel programma e sui materiali discussi e presentati durante il corso.

Studenti
Matricole
Erasmus [English]
  Docenti
Personale TA
Biblioteche
  IFTS
Laureati e Diplomati
Summer School
Esami di Stato
 
ULTIMO MINUTO