COLLEGAMENTO ALLA FACOLTA' DI SCIENZE POLITICHE COLLEGAMENTO ALL'UNIVERSITA' DEL PIEMONTE ORIENTALE  - AMEDEO AVOGADRO

In seguito alla legge Gelmini, dal 01/01/2012 la Facoltà di Scienze Politiche è diventata parte del DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI (http://www.digspes.unipmn.it)
Stiamo provvedendo a trasferire i contenuti di questo sito su quello del Dipartimento.


L'OFFERTA FORMATIVA PER L'A.A. 2012/2013 SI TROVA SUL SITO DEL DIPARTIMENTO: http://www.digspes.unipmn.it/offerta_formativa.php


A.A. 2011/2012 --- Asti

Laboratorio innovazione e servizio sociale B


Codice GISS: NON COMUNICATO
Settore scientifico: sps/07
Corso di laureaIl corso si tiene a l'indirizzo: Area Fabrizio De André, 14100 Asti
Titolare del corso:
Crediti: 2
Ore: 24
Anno: 3
Organizzazione del corso: Lezioni, Esercitazioni, Attivita' in laboratorio
Modalità di erogazione: Tradizionale
Modalità di frequenza: Consigliata

[English] English Version

. Obiettivo del corso

Promuovere una realistica rappresentazione della professione da un lato e del contesto socio-culturale in forte trasformazione dall'altro, al fine di mostrare ai futuri professionisti la necessità di non standardizzare l'esercizio professionale ma di accettarne la problematicità e le esigenze innovative.

. Competenze e conoscenze attese

Essere in grado di cogliere, nella casistica proposta, la ricchezza di sollecitazioni alla professionalità, al fine di formulare progetti di intervento mirati sul caso specifico.
Riconoscere nella pluralità e varietà delle richieste all'istituzione, uno stimolo al problem solving e alla progettualità (contrasto efficace alla sindrome del burn-out).

. Propedeuticita' del corso

Alle esperienze di tirocinio;
a ricerche mirate in ambito psichiatrico;
allo studio di progetti internazionali attinenti il disagio psichico.

. Programma del corso

Studio della professione dell'assistente sociale e degli ambiti in cui viene esercitata, con particolare attenzione ai disagi del nostro tempo: casi esemplari, progetti con l'accento tra sofferenza psichica e impegno lavorativo, iniziative per le famiglie dei malati di mente.

. Attivita' di supporto alla didattica

Colloqui individuali e attività di gruppo, di supporto all'elaborazione dei contenuti della didattica.

. Strumenti didattici

Lavagna a fogli e videoproiettore con personal computer.

. Bibliografia - Testi d'esame

Dispense fornite dal docente e ulteriore bibliografia sulla base dello sviluppo del lavoro di laboratorio.

. Controllo dell'apprendimento

Verifica in gruppo sul livello di elaborazione raggiunto dai partecipanti e sintesi di gruppo sullo stato di avanzamento dei lavori, con annotazioni e richiesta di ulteriori chiarimenti da parte dei singoli.

. Modalita' e descrizione della verifica

- Prove scritte - Prove orali -

La prova di verifica finale dovrà accertare l'acquisizione degli elementi basilari di metodo, praticati nel laboratorio, applicati sia all'analisi di un caso esemplare, sia all'interpretazione di materiale statistico.
Alla prova scritta dovrebbe essere associato un colloquio tendente ad individuare la capacità di elaborazione personale.

Studenti
Matricole
Erasmus [English]
  Docenti
Personale TA
Biblioteche
  IFTS
Laureati e Diplomati
Summer School
Esami di Stato
 
ULTIMO MINUTO