COLLEGAMENTO ALLA FACOLTA' DI SCIENZE POLITICHE COLLEGAMENTO ALL'UNIVERSITA' DEL PIEMONTE ORIENTALE  - AMEDEO AVOGADRO

In seguito alla legge Gelmini, dal 01/01/2012 la Facoltà di Scienze Politiche è diventata parte del DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI (http://www.digspes.unipmn.it)
Stiamo provvedendo a trasferire i contenuti di questo sito su quello del Dipartimento.


L'OFFERTA FORMATIVA PER L'A.A. 2012/2013 SI TROVA SUL SITO DEL DIPARTIMENTO: http://www.digspes.unipmn.it/offerta_formativa.php


A.A. 2011/2012 --- Alessandria

Cultura europea


Codice GISS: NON COMUNICATO
Settore scientifico: sps/01
Corsi di laureaIl corso si tiene a l'indirizzo: Via Cavour 84, 15121 Alessandria
Titolare del corso:
Crediti: 6
Ore: 30
Anno: 3
Semestre: 1
Organizzazione del corso: Lezioni, Esercitazioni, Seminari
Modalità di erogazione: Tradizionale
Modalità di frequenza: Consigliata

. Supporti alla didattica in uso alla docenza

Seminari di approfondimento per la comprensione dei testi e la discussione delle tematiche affrontate a lezione.

. Prerequisiti al corso

Non sono previste propedeuticità.

. Obiettivo del corso

Fornire alcuni strumenti interpretativi utili a comprendere le categorie e le dinamiche della filosofia politica contemporanea, e più in particolare per analizzare i fondamenti (problematici) della nozione di potere.

. Competenze e conoscenze attese

Assimilazione del contenuto dei testi e capacità di rielaborazione critica degli argomenti trattati a lezione.

. Propedeuticita' del corso

Nessuna propedeuticità.

. Programma del corso

Il corso intende anzitutto ricostruire, attraverso alcune tappe fondamentali della filosofia politica contemporanea (della quale verranno sinteticamente prese in esame le categorie e le dinamiche principali), l'itinerario teorico del concetto di Potere. In particolare se ne analizzeranno l'origine e la formalizzazzione classica e la decostruzione contemporanea. I testi presi in considerazione, che ricostruiscono un possibile percorso dell'idea di potere, risalgono a diversi autori, tra i quali Platone, Aristotele, Paolo di Tarso, Th. Hobbes, K. Marx, M. Weber, C. Schmitt, M. Foucault.
Approfondimenti ulteriori saranno dedicati alla filosofia della storia e alla corrente di più radicale contestazione del concetto di potere, ossial'anarchismo.

. Attivita' di supporto alla didattica

A richiesta verranno forniti tutoraggi.

. Strumenti didattici

Materiale didattico preparato dal docente (e discusso di volta in volta con gli studenti). Ricerca condivisa e analisi di alcuni esempi paradigmatici di riflessioni riguardanti il Potere e la sua contestazione.

. Bibliografia - Testi d'esame

Tra i testi di riferimento, sia per gli studenti frequentantisia per i non frequentanti, vi sono P. P. Portinaro, Breviario di politica, Morcelliana, Brescia 2009; G. Preterossi (a cura), Potere, Laterza, Roma-Bari 2007; G. Berti (a cura di), Un'idea esagerata di libertà. Introduzione al pensiero anarchico, Elèuthera, Milano 1994.
Nel corso delle lezioni verranno indicati altri testi utili per l'approfondimento, che potranno intregare o sostituire i volumi indicati in precedenza. Il programma d'esame verrà in ogni caso concordato con il docente nel corso delle lezioni (per gli studenti frequentanti - con la precisazione che la fequenza è consigliata e agevola certamente la preparazione dell'esame). o nel corso di colloqui individuali (per gli studenti non frequentanti).

. Controllo dell'apprendimento

Non è prevista una prova intermedia vera e propria, bensì una costante verifica dell'apprendimento con gli studenti frequentanti.
Per chi fosse impossibilitato a seguire le lezioni, possono essere organizzati incontri individuali di chiarimento e discussione sui testi da portare all'esame e sulle modalità di svolgimento dello stesso.

. Modalita' della verifica

- Prove scritte - Prove orali -



Studenti
Matricole
Erasmus [English]
  Docenti
Personale TA
Biblioteche
  IFTS
Laureati e Diplomati
Summer School
Esami di Stato
 
ULTIMO MINUTO