COLLEGAMENTO ALLA FACOLTA' DI SCIENZE POLITICHE COLLEGAMENTO ALL'UNIVERSITA' DEL PIEMONTE ORIENTALE  - AMEDEO AVOGADRO

In seguito alla legge Gelmini, dal 01/01/2012 la Facoltà di Scienze Politiche è diventata parte del DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI (http://www.digspes.unipmn.it)
Stiamo provvedendo a trasferire i contenuti di questo sito su quello del Dipartimento.


L'OFFERTA FORMATIVA PER L'A.A. 2012/2013 SI TROVA SUL SITO DEL DIPARTIMENTO: http://www.digspes.unipmn.it/offerta_formativa.php


A.A. 2011/2012 --- Alessandria

Diritto amministrativo

Modulo di: Diritto amministrativo, dei beni culturali e dell'Unione Europea


Codice GISS: NON COMUNICATO
Settore scientifico: ius/10
Corsi di laureaIl corso si tiene a l'indirizzo: Via Cavour 84, 15121 Alessandria
Titolare del corso:
Crediti: 6
Ore: 30
Anno: 3
Semestre: 2

Modalità di erogazione: Tradizionale
Modalità di frequenza: Consigliata

[English] English Version

. Prerequisiti al corso

Istituzioni di Diritto pubblico

. Obiettivo del corso

Il corso si propone di conferire le conoscenze basilari e gli strumenti fondamentali per la conoscenza e l'applicazione del Diritto Amministrativo, e ciò al duplice scopo, da un lato, di fornire i necessari elementi conoscitivi che debbono comporre la cultura giuridica dei laureati e, dall'altro lato, di offrire le nozioni principali ed il metodo generale utili ad un'adeguata e consapevole applicazione degli istituti giuridici amministrativi.
In questo senso, particolare attenzione sarà dedicata all'organizzazione amministrativa, al fine di predisporre una puntuale conoscenza delle strutture in cui si articolano le amministrazioni pubbliche, ed all'azione amministrativa, in modo da conferire agli studenti la capacità di svolgere le attività istruttorie e decisionali a cui, per il ruolo professionale che aspirano a rivestire, potranno essere chiamati.

. Competenze e conoscenze attese

Formare la capacità a) di individuare, intendere ed applicare le fonti normative del diritto amministrativo, b) di comprendere testi giuridici interpretativi dello stesso, c) di utilizzare le scienze politiche (in senso ampio)nelle scelte disciplinate dal diritto amministrativo, d) di analizzare le basi politiche e culturali di alcune delle principali problematiche amministrative odierne.

. Programma del corso

Il Corso si articolerà nei seguenti contenuti:
Presentazione: diritto amministrativo e nozione di "amministrazione"
Premessa: ordinamento giuridico e fonti del diritto
L'organizzazione amministrativa
- l'amministrazione centrale
- l'amministrazione periferica
- l'amministrazione locale
- l'organizzazione e la gestione dei servizi pubblici locali
Situazioni giuridiche soggettive e loro vicende
L'azione amministrativa
- il procedimento amministrativo e le sue fasi
- l'attività istruttoria
- l'attività provvedimentale
Cenni al regime dei beni e dei contratti della pubblica amministrazione

. Bibliografia - Testi d'esame

PROGRAMMA PER I FREQUENTANTI (5-6 CFU)
E. Casetta, Compendio di diritto amministrativo, Milano, Giuffrè, ultima edizione,
oppure
S. Cassese, Istituzioni di diritto amministrativo, Milano Giuffré ultima edizione.
PROGRAMMA PER I NON FREQUENTANTI (5-6 CFU)
E. Casetta, Compendio di diritto amministrativo, Milano, Giuffrè, ultima edizione,
oppure
S. Cassese, Istituzioni di diritto amministrativo, Milano Giuffré ultima edizione.
Studenti
Matricole
Erasmus [English]
  Docenti
Personale TA
Biblioteche
  IFTS
Laureati e Diplomati
Summer School
Esami di Stato
 
ULTIMO MINUTO